Turismo

Download PDF
 

calendar-3

Documenti relativi alla sezione Turismo e cultura

Eventi nel Comune di Trevignano Romano

Trevignano FilmFest, il 22 settembre al via la 6^ edizione del prestigioso evento. Tema di questa edizione: “E se domani – Il cinema immagina il futuro”

Download PDF

L’ospite d’onore, nella giornata di apertura, sarà il nostro più grande futurologo, Roberto Vacca, 90 anni compiuti il 31 maggio scorso. Toccherà a lui, alle 17,30 di venerdì 22 settembre, dopo il saluto del sindaco di Trevignano, Claudia Maciucchi, introdurre il primo grande film della nostra rassegna: “Lo and Behold”, il documentario del regista tedesco Werner Herzog, che si pone interrogativi molto attuali: si può immaginare il mondo senza connessione Internet? Quali sono i limiti dell’essere costantemente connessi? Siamo in grado di difenderci dalle minacce della Rete? Ingegnere, divulgatore scientifico, saggista, matematico, scrittore con più di quaranta titoli all’attivo, Vacca distribuirà pillole di saggezza al pubblico, condite con l’abituale vigore del suo eloquio.

Per la sesta edizione, gli organizzatori del Trevignano FilmFest hanno deciso di proiettare dodici tra film di fiction e documentari raccolti sotto questo tema: “E se domani – Il cinema immagina il futuro”. Onorati del patrocinio che la Camera dei Deputati ha voluto dare alla manifestazione, riconoscendo la grande qualità delle prime cinque edizioni, in cui ci si è occupati di scuola, crisi economica, immigrazione, religioni e, nel 2016, di diritti negati, con la grande anteprima nazionale del film di Ken Loach, “I Daniel Blake”, che lo scorso anno vinse la Palma d’oro al Festival di Cannes.

La rassegna, che si conferma come il più grande evento culturale dell’intero bacino del Lago di Bracciano, proporrà nei quattro giorni di proiezione altri documentari di grande interesse: da “Domani” dei francesi Cyril Dion e Mélanie Laurent, che cerca modelli virtuosi di futuro in cinque campi, agricoltura, energia, economia, istruzione e democrazia, al nuovissimo “An Inconvenient Sequel” di Bonni Cohen e John Shenk”, che racconta il seguito della battaglia di Al Gore per la sostenibilità del pianeta. Il clima è un tema quanto mai attuale, e nel dibattito si parlerà anche della grave crisi idrica del Lago di Bracciano. Altro tema caro a questa edizione del festival: la disabilità e il progresso che le protesi faranno in futuro. Vedremo il documentario sulla “mano poliarticolata”, realizzata dall’Iit di Genova, parleremo con i vertici del centro protesi Inail di Budrio, saluteremo i calciatori della nazionale italiana amputati, in partenza per un impegno internazionale. Un focus anche sui robot: se ne parlerà con gli scienziati dell’Iit di Genova, che sono all’avanguardia nel mondo.

Molti anche i film di fiction: da “Humandroid” di Neil Blomkamp, a “Il diritto di uccidere” di Gavin Hood, che affronta due temi più che mai attuali e più che mai del futuro: l’uso dei droni e il flagello dei foreign-fighters. Da “Al di là delle montagne” di Jia Zhangke, sul futuro della Cina, al film di animazione “The Congress” di Ari Folman, che immagina il futuro del lavoro dell’attore. Proietteremo anche “Okja”, il film Netflix di Bong Joon-Ho, che racconta la lotta di una ragazzina di nome Mija contro una multinazionale che vuole rapire la sua migliore amica, una grande femmina di maiale. Per la tradizionale proiezione del lunedì mattina, dedicata alle scuole medie di Trevignano, la scelta è caduta su Wall-E, film di animazione di Andrew Stenton.

Si potrà assistere a tutti gli spettacoli con la FilmFest Card, che come l’anno scorso sarà in vendita a 10 euro presso il botteghino del Cinema Palma. E la sera dell’inaugurazione sarà offerta nella piazzetta del Cinema un’apericena, grazie alla collaborazione del Ristorante “Il Capannone” e dell’azienda vinicola Capitani, mentre il pubblico sarà rallegrato dal concerto del complesso musicale “The Fireplace”. Domenica, invece, sarà il gruppo jazz “The Scoop” ad esibirsi, completamente formato da giornalisti.

E da un team di giornalisti volontari è animato anche il Trevignano FilmFest.  Presidente è Corrado Giustiniani, direttore artistico Fabio Ferzetti, e poi  Michele Concina, Stefano Trincia, Luciana Capretti, Fausta Savone, Maria Concetta Mattei, Silvia Bizio che aiuta da Los Angeles, Enrico Cattaneo, Claudia D’Angelo e Francesca Bini, mentre l’evento sarebbe impossibile senza l’appassionata collaborazione di Fabio Palma, proprietario del Cinema omonimo che ospita la rassegna, e della sua famiglia.

A sostenere i costi dell’evento ci pensano gli sponsor Bnl, Eni, Comune di Trevignano, Eurispes (per la prima volta in questa edizione), BCC di Formello e Trevignano Romano, Inail, Schiaffini Travel e Fondazione Di Liegro.

Info utili e programma completo:

http://www.trevignanofilmfest.it/

Layout 1

Biblioteca Comunale: le attività del programma "Settembre in Biblioteca"

Download PDF
Blue Books Community Poster (1)

Biblioteca Comunale di trevignano: il 24 appuntamento con IL VIANDANTE NELLE MAPPE - IV edizione Itinerari, arte e letteratura a piedi

Download PDF

IL VIANDANTE NELLE MAPPE – IV edizione Itinerari, arte e letteratura a piedi

Dal Mar Tirreno alla via Francigena, attraverso i Monti Ceretani Sabatini

A cura di Fernanda Pessolano/ Ti con Zero

 

Per Fabio Pusterla “c’è sempre una piccola valle che s’inoltra e non si sa dove porti, se ci passi qualcuno mai. Lì vorrei immaginarvi camminare da soli nei boschi d’autunno, a modo vostro liberi, senza voltarvi”.

Per Karl Kraus è una battaglia perduta: “Perché non mi è stata data la forza intellettuale per costringere l’umanità stuprata a mettersi a gridare?”. Tant’è vero che “ho scritto una tragedia il cui eroe soccombente è l’umanità; il cui conflitto tragico, essendo quello tra mondo e natura, finisce con la morte”.

Camminare per spogliarsi e arricchirsi, per condividere e moltiplicare, per conoscere e riconoscere, per domandare e rispondere. “Il Viandante sulle Mappe” è una serie di itinerari, fra arte e letteratura, a piedi: stavolta (è la quarta edizione) dal Mar Tirreno alla Via Francigena, attraverso i Monti Ceretani Sabatini, in un territorio storico e culturale, in parte naturale e selvaggio, in parte offeso e saccheggiato. Nove appuntamenti, dal 16 settembre al 15 ottobre 2017, a partecipazione libera e gratuita, accompagnati da guide speciali: archeologi, attrici, illustratori, naturalisti, scrittori.

Il progetto “Il Viandante sulle mappe” è curato dall’Associazione Ti con Zero di Fernanda Pessolano e promosso dal Sistema Bibliotecario Ceretano Sabatino (Anguillaria Sabazia, Bracciano, Campagnano Romano, Cerveteri, Formello, Ladispoli, Manziana, Mazzano Romano, Santa Marinella, Trevignano), finanziato dalla Regione Lazio, con i patrocini di Parco regionale del Treja, Parco regionale di Vejo e Parco regionale Bracciano-Martignano.

Per informazioni e iscrizioni, tutte le sedi del Sistema Bibliotecario Ceretano Sabatino, Ti con Zero tel. 3498728813, www.associazioneticonzero.it. Pagine Facebook: Sistema Bibliotecario Ceretano Sabatino, Il Viandante sulle Mappe, Biblioteca della bicicletta Lucos Cozza.

Si consiglia: abbigliamento comodo, adatti alla stagione e contri gli insetti, scarpe da trekking

 

CALENDARIO

Sabato 23 settembre – Biblioteca di Santa Marinella

3° ITINERARIO Partenza ore 10  Stazione ferroviaria (via F. Crispi) Santa Marinella

Dal porto ai pontili, tra architettura e natura

Conducono: Roberto Pallottini, architetto, Umberto Pessolano, naturalista, e Patrizia Hartman, attrice. Letture da “Roma in blu. Quattordici scrittori raccontano il litorale romano” di autori vari

Aperto a tutti. Difficoltà facile. Durata 3h

 

Domenica 24 settembre – Biblioteca di Trevignano Romano

4° ITINERARIO Partenza ore 17  Circumlacuale km 17 (tra Bracciano e Vicarello)

Lago di Bracciano – Villa romana Vigna Orsini

Conducono: Settimio Cecconi, archeologo, Giuseppe Cordiano, archeologo e Patrizia Hartman, attrice. Letture da testi di autori latini

Aperto a tutti. Difficoltà facile. Portarsi il costume da bagno. Durata 3h

 

Sabato 30 settembre – Biblioteca di Formello/Biblioteca di Campagnano

5° ITINERARIO Partenza ore 10  Museo dell’Agro Veientano (piazza San Lorenzo 3) Formello

La via Francigena e la Valle del Sorbo

Conducono: Umberto Pessolano, naturalista, e Nadia Terranova, scrittrice. Laboratorio di scrittura itinerante.

Aperto a tutti. Difficoltà facile. Portare penna e taccuino. Pranzo al sacco

Arrivo ore 16

 

Domenica 1 ottobre Biblioteca di Mazzano Romano

6° ITINERARIO Partenza ore 10 Piazza Umberto I Mazzano

La procreazione del bosco

Conduce: Tiziano Fratus, scrittore e conoscitore di alberi. Camminata lungo il fiume con momenti di meditazione. Letture di brani e poesie dell’autore

Aperto a tutti. Difficoltà facile. Durata 3h

 

Venerdì 6 ottobre – Biblioteca di Manziana

7° ITINERARIO Partenza ore 20 Largo Lamberto Salvatori (Punto bookcrossing) Bosco di Manziana

Al chiaro di luna

Conducono: Umberto Pessolano, naturalista, e Fabrizio Parenti, attore. Letture da “Pietra Sangue” di Fabio Pusterla

Aperto a tutti. Difficoltà facile. Durata 3h

 

Domenica 8 ottobre  – Biblioteca di Ladispoli 

8° ITINERARIO Partenza ore 10 Stazione ferroviaria (piazzale Roma) Ladispoli

I luoghi di Limbo

Conducono: Roberto Pallottini, urbanista, e Patrizia Hartman, attrice. Letture da “Limbo” di Melania Mazzucco

Aperto a tutti. Difficoltà facile. Durata 3h

 

Domenica 15 ottobre – extra Biblioteca della bicicletta Lucos Cozza

9° ITINERARIO Partenza ore 9 Piazzale della Bottata (prima dell’acquedotto) Nepi

Tra Falisci e Romani: la via Amerina

Conduce: Cinzia Gabrielli, naturalista, e Fernanda Pessolano, artista. Riconoscimento erbe e costruzione di un erbario artistico.

Aperto a tutti. Difficoltà media. Pranzo al sacco. Arrivo 16.30

 

CURRICULA

Sonia Boffa: lettrice, conduce gruppi di lettura per ragazzi e adulti nelle biblioteche.

Settimio Cecconi: archeologo e studioso, insegnante di italiano nelle scuole medie inferiori. Ha collaborato con Paolo Rumiz per il documentario “Il cammino dell’Appia Antica” (Mondadori).

Giuseppe Cordiano: archeologo e studioso, ricercatore nel Dipartimento di Filologia e Critica delle letterature antiche e moderne all’Università di Siena, esperto dell’area archeologica sommersa del Lago di Bracciano.

Tiziano Fratus: poeta e scrittore. Le opere più recenti: “Ogni albero è un poeta. Storia di un uomo che cammina nel bosco” (Mondadori), “L’Italia è un giardino. Passeggiate tra natura selvaggia e geometrie neoclassiche” (Laterza), “Il sole che nessuno vede. Meditare in natura e ricostruire il mondo” (Ediciclo).

Cinzia Gabrielli: naturalista e camminatrice. Conduce escursioni e itinerari con momenti di meditazione, scoperta della natura e dei suoi ritmi, e consapevolezza corporea.

 

Gud – Daniele Bonomo: fumettista, illustratore e docente nella sede romana di Scuola Internazionale di Comics.  Le opere più recenti: “Timothy Top Libro 3” (febbraio 2018 Tunuè); “Timothy Top Libro 2” (Tunuè) e “Timothy Top Libro 1” (Tunuè); “Tutti possono fare fumetti” (Tunuè); “La notte dei giocattoli”, testo di Dacia Maraini (Tunuè).

Patrizia Hartman: attrice, regista, acting coach. Diplomata nel 1988 all’Accademia Nazionale di Arte Drammatica “Silvio d’Amico”, si è specializzata al Teatro Studio di Anatolj Vassiliev di Mosca. Collabora con l’Accademia del Teatro Bellini di Napoli.

Maria Morhart: curatrice e operatrice culturale, lavora da anni nel settore dello spettacolo dal vivo, danza, teatro contemporaneo e di figura in Italia e all’estero. Collabora con istituzioni culturali, associazioni indipendenti e teatri.

 

Roberto Pallottini: architetto urbanista, si occupa di pianificazione, progetti urbani e programmi integrati, mobilità sostenibile. Ha lavorato con il Comune di Roma su periferie e aree protette. E’ stato docente a contratto di Urbanistica alla Sapienza di Roma.

Fabrizio Parenti: attore di cinema, tv e teatro, candidato nel 2012 al Premio Ubu come migliore attore non protagonista per l’interpretazione del poeta Nikolaj Ogarëv, nel kolossal teatrale di Tom Stoppard “The Coast of Utopia”, per la regia di Marco Tullio Giordana.

Fernanda Pessolano: artista e operatrice culturale, negli ultimi anni crea piccole installazioni e teatrini di carta in miniatura. Dal 1998, per l’associazione Ti con Zero, progetta e realizza mostre, festival e attività culturali per bambini, ragazzi e adulti. Nel 2013 fonda la Biblioteca della Bicicletta Lucos Cozza, con sede a Roma, con l’intento di promuovere la cultura della bicicletta e la letteratura sportiva.

 

Umberto Pessolano: geologo e naturalista, ha progettato l’allestimento scientifico del Museo del fiume di Nazzano (Roma), di cui è direttore dal 2002. Ha curato la progettazione e l’allestimento di musei e centri visita nel Lazio, Abruzzo e in Sardegna.

Nadia Terranova: scrittrice. Fra le sue opere: “Bruno il bambino che imparò a volare” (Orecchio acerbo), “Le nuvole per terra” (Einaudi Ragazzi), “Gli anni al contrario” (Einaudi). È tradotta in Francia, Spagna, Messico, Polonia e Lituania.

 

L’associazione Ti con Zero nasce nel 2004 e svolge la sua ricerca nell’ambito della promozione culturale e della didattica. Sviluppa progetti culturali ed eventi su vari argomenti con un focus su temi di letteratura, educazione ambientale e diverse forme di teatro. Crea installazioni di arte e scienze, allestimenti artistici, percorsi naturalistici, archeologici, letterari, scientifici e sportivi. Organizza itinerari di arte e cultura a piedi e in bici, visite guidate, lavorando sulla memoria dei luoghi, di artisti, scrittori e atleti. Costruisce teatri di carta e allestisce mostre avvicinando il pubblico ai linguaggi e alle pratiche dell’arte contemporanea. Per realizzare le sue iniziative collabora con attori, performer, danzatori, musicisti, esperti in vari settori e giornalisti. Le attività sono rivolte a bambini, ragazzi e adulti, in biblioteche e scuole di tutti i livelli scolastici della Regione Lazio e nelle biblioteche di molte città italiane.

Biblioteca della Bicicletta “Lucos Cozza”

presso Biblioteca Casa del Parco Biblioteche di Roma

Corse e corridori, viaggi e saggi, manuali a pedali, elogi e odi, poesie e prose, en-ciclo-pedie. Da leggere in fuga, in tandem e a squadre, anche in surplace. Perché la bici aiuta a ruminare pensieri, a collezionare parole e racconti, ad allenare sogni, a scalare progetti.

La biblioteca è un’idea di Fernanda Pessolano, un progetto di Ti con Zero, un luogo di lettura e studio. Progetti: “Libri nel Giro”, quattro edizioni nelle biblioteche dei comuni di tappa durante il Giro di Italia, e “W la bici”, festival di letteratura e sport per i ragazzi.

A3_IlViandante-UNICO

Ferragosto 2017 a Trevignano, una tradizione che si rinnova ogni anno con la suggestiva processione notturna sul lago in onore dell’Assunta in cielo e il grandioso spettacolo pirotecnico.

Download PDF

Ferragosto 2017 a Trevignano, una tradizione che si rinnova ogni anno con la suggestiva processione notturna sul lago in onore dell’Assunta in cielo e il grandioso spettacolo pirotecnico che illumineranno lo specchio acqueo trevignanese.

Giunta oramai alla sua 63esima edizione, quest’anno L’amministrazione Comunale ha affidato l’allestimento della “macchina” galleggiante che ospita la sacra immagine della Madonna dell’Assunta al neo costituito “comitato dei festeggiamenti”, un gruppo di giovani accompagnati dall’esperienza di adulti che amorevolmente si sono riuniti ed adoperati per riuscire al meglio nel rinnovare una tradizione che attrae da tanti anni migliaia di visitatori.

Il 15 agosto trevignanese oltre alle celebrazioni liturgiche che culmineranno con la celebrazione presieduta dal Vescovo della Diocesi di Civita Castellana Sua Eminenza Monsignor Romano Rossi, in piazzale del molo alle ore 21.00 vedrà le altre attività oramai ricorrenti con qualche sorpresa in più. Alle ore 9.00 i bambini potranno partecipare alla 5^ edizione della gara di pesca “trofeo golden boy” a cura dell’Associazione “Guastatori Spinning” e già dalle 10.00 turisti e ospiti di Trevignano potranno passeggiare tra gli espositori del mercatino del lago dispiegato sulla passeggiata Lungolago, alle 19.00 sul palco di piazzale del Molo invece sarà protagonista di un concerto bandistico il complesso trevignanese “Cesare Carbonetti” diretto da Maestro Francesco Consaga. Altri intrattenimenti estemporanei e a sorpresa animeranno le vie e il lungolago tra le tante e caratteristiche attività di ristorazione ed enogastronomia aperte per il pranzo e per la cena. Nella serata, a partire dalle 22.00, alla meraviglia dello scenario del lago di notte, illuminato dalle tante barchette addobbate di luci che solcheranno le acque seguendo la sua scia in processione, si potrà ammirare la “macchina” galleggiante che ospita l’allestimento suggestivo della Madonna Assunta in Cielo e le sue musiche sacre. Alle 24.00 invece, guardando sempre il lago si potrà assistere al rinnovato e grandioso spettacolo pirotecnico che insieme alla processione mariana hanno reso celebre negli anni il 15 agosto a Trevignano. La giornata è stata resa possibile grazie al Comitato Festeggiamenti Santa Maria Assunta, alla collaborazione dell’APT trevignanese, alle associazioni locali, ai cittadini volontari, al Gruppo Comunale di protezione Civile, alla polizia Locale e alle altre forze di polizia impegnate per la sicurezza sia a terra che in acqua e alle tante attività commerciali che hanno come sempre contribuito.

Festa

Programma Estate Trevignanese mese di agosto

Download PDF

l’Estate a Trevignano: la programmazione delle iniziative di agosto. Il programma potrà subire in questi giorni variazioni con l’inserimento di nuovi eventi.

 

 

 

 


Ordinanza n. 15 del 3 agosto 2017: Manifestazioni la Notte Blu - San Lorenzo e Ferragosto - Divieto di vendita per asporto di ogni tipo di bevanda contenuta in bicchieri di vetro ed in bottiglie o confezioni di vetro.

Download PDF

IL SINDACO

PREMESSO che nelle serate del 5 – 10-15 agosto 2017, in occasione della manifestazioni della “Notte Blu” e “San Lorenzo” e Ferragosto, attraverso il sostegno e la partecipazione sinergica di soggetti pubblici e privati, nel Comune di Trevignano Romano viene proposto un calendario di eventi, nelle varie località del territorio con particolare concentrazione sul lungolago e nel centro storico;

CONSIDERATO, anche in ragione delle presenze registrate nelle scorse edizioni, che il calendario delle manifestazioni previste richiamerà un notevole afflusso di persone e che la natura delle serate indurrà ad un notevole consumo di bevande;

CONSIDERATO altresì che nell’euforia collettiva le bevande ed i contenitori in vetro possono far registrare episodi di uso improprio degli stessi, nonché dispersione nelle aree interessate dalle manifestazioni e nelle aree adiacenti, di un elevato numero di bottiglie di vetro, i cui frammenti in caso di rottura possono costituire un serio pericolo per l’incolumità delle persone;

RITENUTO, pertanto di dover porre in essere azioni per tutelare la sicurezza delle persone, preservare l’ambiente e nel contempo contribuire a creare le condizioni affinchè vi sia maggiore garanzia di ordine pubblico;

VISTO l’art. 54 del D.lgs 267/2000 ed il Decreto del Ministero degli Interni del 5 agosto 2008, che definisce gli ambiti di intervento del Sindaco per contrastare situazioni in cui si possono verificare comportamenti atti a danneggiare il patrimonio pubblico e privato o ad impedirne la fruibilità e determinino lo scadimento della qualità urbana;

ORDINA

A CHIUNQUE, in qualsiasi forma, compresi i distributori automatici, svolga attività di vendita o somministrazione di bevande in recipienti di vetro, di non vendere per asporto bevande in bottiglie, bicchieri e contenitori in vetro dalle ore 21,00 di sabato 5 agosto, sino alle ore 6,00 di domenica 6 agosto ,dalle ore 21,00 di giovedì 10 agosto, sino alle ore 6,00 di venerdì 11 agosto e dalle ore 21,00 di martedì 15 agosto, sino alle ore 6,00 di mercoledì 16 agosto;

Resta ferma, per le attività autorizzate, la facoltà di vendere per asporto le bevande in contenitori di plastica e nelle lattine e di somministrare e/o consentire il consumo delle bevande in vetro all’interno dei locali.

DISPONE

che la presente Ordinanza sia immediatamente esecutiva, pubblicata all’Albo Pretorio e sul sito istituzionale dell’Ente e sia trasmessa:

Al Comando dei Carabinieri di Trevignano Romano;

Al Comando di Polizia Municipale;

Alla Guardia di Finanza:

Agli agenti della Forza Pubblica ed a chiunque spetti, è fatto obbligo di far osservare e rispettare la presente Ordinanza.

Le trasgressioni alla presente Ordinanza, saranno puniti con la sanzioni amministrativa di euro 400,00 ai sensi dell’art. 16 Legge 14 novembre 1981, n. 689.

IL SINDACO

(Dott.ssa Claudia Maciucchi) 


PARTE IL NUOVO SERVIZIO SANITARIO LOCALE: FINALMENTE A TREVIGNANO IL PUNTO PRELIEVI E IL C.U.P.

Download PDF

Venerdì 28 luglio alle ore 18.00, presso il Centro Anziani “Anselmo Cecconi” sito in via Bernardino Francesconi,n. 1, l’Amministrazione Comunale ed il Direttore Generale della ASL Roma 4, dr. Giuseppe Quintavalle, hanno il piacere di condividere con i cittadini di Trevignano Romano l’inaugurazione del Punto Prelievi e del Servizio Centro Unico di Prenotazione.

Questo momento storico per il nostro Comune rappresenta un traguardo importante, ambito da anni dalle precedenti Amministrazioni, che oggi corona il suo raggiungimento grazie all’impegno dell’Amministrazione e soprattutto alla stretta collaborazione che si è instaurata con la ASL Roma 4.

Dal 29 luglio 2017, pertanto, sarà possibile tutti i sabati, dalle ore 7.30 alle ore 9.30 effettuare esami e prelievi del sangue previa presentazione di relativa impegnativa da parte del Medico curante e prenotare e pagare prestazioni di pertinenza della ASL Roma 4 dalle ore 7.30 alle ore 11.30 grazie al servizio Cup.

Questo è per tutti noi un motivo di orgoglio, il concretizzarsi di un sogno, una reale risposta alle esigenze dei nostri concittadini!

Donate your blood and be a hero this

Sabato15 luglio: Notte Bianca dello Sport a Trevignano, dalle 18.00 alle 24.00 la cittadina lacustre sarà invasa da tantissime iniziative di pratica sportiva, esibizioni, musica e intrattenimento con un grande villaggio sportivo diffuso.

Download PDF

Tutti insieme con lo sport! Sabato15 luglio il grande evento: Notte Bianca dello Sport a Trevignano, la cittadina lacustre sarà invasa da tantissime iniziative di pratica sportiva, esibizioni, musica e intrattenimento con un grande villaggio sportivo diffuso.

 

Nell’ambito del Programma “CONI e Regione Compagni di sport” promosso da CONI Lazio e Regione Lazio in collaborazione con il Comune di Trevignano Romano, sabato 15 luglio, dalle ore 18.00 alle ore 24.00, la cittadina lacustre ospiterà l’evento eccezionale Notte Bianca dello Sport.

L’iniziativa di rilevanza regionale avrà luogo lungo la sponda del lago compresa tra Piazzale del Molo e la passeggiata Lungolago. Sportivi, adulti e bambini, villeggianti, passanti e tutti i cittadini saranno gradevolmente e gratuitamente ospitati dal grande villaggio sportivo diffuso allestito con gonfiabili e aree dedicate per fare attività, curiosare e avvicinarsi alla pratica delle tante discipline sportive promosse.

Durante la Notte Bianca, tra esibizioni affascinanti, musica e speaker motivazionali, si potranno provare tantissimi sport nelle varie postazioni specificatamente allestite per disciplina e assistite da personale qualificato con 25 tecnici delle varie Federazioni presenti e i numerosi collaboratori messi a disposizione dal CONI.

Nel villaggio sportivo della notte bianca tutti potranno provare, giocare e magari scoprire una sana passione per una o più discipline, anche con la preziosa collaborazione delle Associazioni Sportive locali, saranno protagonisti tanti sport come: calcio, karate, pallavolo, pallacanestro, tiro con l’arco, vela, tennis, taekwondo, kickboxing, canoa, canottaggio, danza sportiva, scacchi, scherma, cricket, golf, twirling, tiro a segno, pesca sportiva, aci, aeci, Baseball, hockey, badminton, football americano, ginnastica, pallatamburello, tennis da tavolo e altri.

Un evento voluto fortemente dal CONI, dalla Regione Lazio e dal Comune di Trevignano per affermare sempre di più che lo sport è salute, è impegno  recupero sociale, è turismo, e soprattutto può accompagnare grandi e piccini verso una crescita personale positiva fatta di valori e di miglioramento della qualità della vita. Alla manifestazione saranno presenti oltre al Presidente del Coni Lazio Riccardo Viola, i rappresentanti della Regione Lazio, del Comune di Trevignano, delle Federazioni Sportive e delle Associazioni locali che hanno aderito.

bassaris-40x80-coni&regione-nottebia-trev-1-1
vedi elenco completo
 

Toolbar - Alert

Stiamo raccogliendo il materiale da pubblicare.

Visita di nuovo questa pagina.

 
This service has regrettably been disabled. This message is purely being displayed as to not cause any damage to any website connected to this feature.