Turismo

Download PDF
 

calendar-3

Documenti relativi alla sezione Turismo e cultura

Eventi nel Comune di Trevignano Romano

Corso "SOS Bruco Severino

Download PDF

doc04735420170221181546_001


Sport e integrazione, il 18 e 19 febbraio Trevignano ospita la Nazionale Italiana di Calcio Amputati

Download PDF

Il 18 febbraio p.v. la Nazionale di Calcio amputati con il suo C.T. Renzo Vergnani inizia la sua preparazione in vista dei prossimi Campionati Europei. La sede scelta dal C.T. Vergnani è Trevignano Romano, presso il centro sportivo comunale “Giulio Morichelli” che vanta una splendida e panoramica posizione. L’iniziativa sarà presentata nella Sala Consiliare del Comune di Trevignano alle ore 18,30 di sabato 18 febbraio.

La scelta di Trevignano è scaturita dalla collaborazione tra la Nazionale e la locale Associazione Lago per tutti Onlus che ha come scopo quello della diffusione e pratica degli sport per i diversamente abili.

Negli obiettivi dell’Associazione Lago per Tutti onlus c’è la volontà, tra l’altro, di attivare una vera e propria scuola calcio per disabili delle varie categorie e la presenza della Nazionale amputati può fungere da stimolo per questa ulteriore iniziativa.

Il raduno della Nazionale si completerà domenica 19 alle ore 10 presso l’impianto sportivo comunale di Trevignano con una partita con una rappresentativa giovanile del territorio.

L’iniziativa è  patrocinata e sostenuta dall’Amministrazione Comunale di Trevignano che ha inteso in tal modo dare seguito a uno dei punti qualificanti del proprio programma amministrativo

Sport e Integrazione (1)

Domenica 19 febbraio proseguono i "Concerti d'Autunno...e non solo", protagonista della serata sarà la suggestione dei suoni dell'arpa e del violino.

Download PDF

I “Concerti d’Autunno…e oltre”, diretti dal maestro Angela Pardo e organizzati dall’APT di Trevignano Romano, presentano per domenica 19 febbraio ore 18:30 presso la Sala Consiliare della Residenza Comunale, il concerto “rarità musicali”. I musicisti Nazarena Recchia con l’arpa e Roberto Muttoni con il violino si esibiranno in una suggestiva esecuzione di brani dei compositori Fiorillo, Andres, Tournier, Tedeschi, Ibert.

Layout 5

ClassReunionPlanning

Sabato 18 febbraio: "come cambia la Chiesa nel tempo di Papa Francesco", dialogo tra David Willey e Massimo Franco.

Download PDF

“come cambia la Chiesa nel tempo di Papa Francesco”, questo il titolo della conferenza-dialogo organizzata dal Comune di Trevignano Romano e che vedrà ospiti gli illustri del giornalismo internazionale David Willey e Massimo Franco. L’iniziativa programmata nell’ambito del progetto “mosaico” per la promozione culturale si terrà sabato 18 febbraio alle ore 17.00 presso l’aula consiliare della Residenza Comunale in Piazza Vittorio Emanuele III.

chi è David Willey: il più longevo corrispondente della BBC, ha seguito cinque Papi nei loro viaggi in tutto il mondo tra cui più di 50 con Giovanni Paolo II di cui ne ha scritto la biografia titolata “il politico di Dio” tradotto in moltissime lingue. E’ stato inoltre l’autore di altri libri e di serie TV per la BBC. La sua carriera è densa di contributi, reportages e collaborazioni di altissimo profilo e nel 2014 Willey ha ricevuto il riconoscimento con l’insegna dell’ “Order of the British Empire” dalla Regina Elisabetta II per i suoi contributi al Giornalismo.

Chi è Massimo Franco: notista, commentatore e inviato politico del Corriere della Sera, in precedenza ha lavorato come editorialista di Avvenire e inviato de Il Giorno e poi di Panorama. Saggista di fama, è membro dell’International Institute for Strategic Studies di Londra (IISS). Collabora alla trasmissione Otto e mezzo su LA7. Suoi articoli e analisi sono apparsi sulla rivista di geopolitica Limes, sulla rivista francese Études, sul bimestrale dell’IISS Survival sul quotidiano Los Angeles Times. Massimo Franco, fino al 2011 ha collaborato con analisi su questioni italiane e vaticane a Comment is free, il sito online del quotidiano The Guardian di Londra. Tra i vari libri ha scritto negli ultimi anni: “La crisi dell’impero vaticano. Dalla morte di Giovanni Paolo II alle dimissioni di Benedetto XVI: perché la Chiesa è diventata il nuovo imputato globale”,  ”Il Vaticano secondo Francesco. Da Buenos Aires a Santa Marta: come Bergoglio sta cambiando la Chiesa e conquistando i fedeli di tutto il mondo” e  ”Imperi paralleli. Vaticano e Stati Uniti: due secoli di alleanza e conflitto”

 

 

come cambia la Chiesa

Decisamente Abili: il 12 febbraio appuntamento con la campionessa Federica Maspero.

Download PDF

Il Comune di Trevignano Romano, nell’ambito del programma “Decisamente Abili”, presenta il 3° incontro.

Il 12 Febbraio 2017 alle ore 16.00 nella sala consiliare, sarà protagonista dell’incontro Federica Maspero. Federica racconterà  la sua esperienza di vita attraverso il suo sorriso e la sua grande tenacia, energie forti che, dopo essere stata colpita all’età di 24 anni da meningite fulminante, gli hanno consentito di coronare il suo sogno diventando campionessa paralimpica di atletica leggera.

All’incontro parteciperanno medici esperti in materia della Fondazione Policlinico A. Gemelli di Roma, la Dott.ssa Rita Murri, infettivologa di Clinica delle Malattie Infettive e la Dott.ssa Chiara de Waure, epidemiologa dell’Istituto di Sanità Pubblica.

Sarà una giornata di riflessioni sulla “disabilità/abilità” e soprattutto sul tema attuale della meningite.

Taking over the world (3)

Riprende la rassegna musicale "Concerti d'autunno...e oltre", domenica 29 gennaio il concerto dedicato al Barocco.

Download PDF

Dopo una breve pausa festiva, I “Concerti d’Autunno…e oltre” 2016/17 , diretti dal maestro Angela Pardo e organizzati dall’APT di Trevignano Romano, riprendono ad allietare le orecchie di amanti, esperti e profani della musica. Domenica 29 gennaio, presso la Sala Consiliare della Residenza Comunale, ore 18.30, sarà protagonista un concerto dedicato al Barocco.  Corrado Stocchi, violino ed Elisa Viscarelli, pianoforte eseguono musiche di Bach, Vitali, Vivaldi, Porpora.

Layout 5


Domenica 29 gennaio, si festeggia ancora Sant'Antonio Abate. Una grande suggestione con la parata dei cavalcanti e i loro 250 cavalli, l'esibizione della Fanfara della Polizia di Stato e l'apertura straordinaria gratuita del Museo Civico Etrusco Romano.

Download PDF

Domenica 29 gennaio, avrà luogo la seconda delle due tappe dei festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate dei Comuni ricadenti nel Parco Regionale di Bracciano e Martignano. Le celebrazioni, organizzate dall’Associazione “i cavalcanti di Trevignano” e patrocinate da questa Amministrazione, si terranno prevalentemente presso la Piazza Vittorio Emanuele III a partire dalle ore 11.00. Per quest’anno, oltre alla presenza e alla celebrazione eucaristica di S. E. Mons. Romano Rossi, Vescovo della nostra Diocesi di Civita Castellana, la straordinaria parata per le vie del paese con circa 250 cavalli e cavalieri, la mattinata sarà onorata dalla grande esibizione della Fanfara a cavallo della Polizia di Stato.

Nel pomeriggio, alle ore 15.30 e alle ore 16.30 sarà inoltre possibile effettuare, con apertura straordinaria, visite guidate gratuite presso il Museo Civico Etrusco Romano. Le visite guidate presso il museo ubicato nel Palazzo della residenza comunale consentiranno al visitatore di effettuare un percorso suggestivo tra i reperti con disegni di animali anche mitologici, uccelli dipinti, incisi e a rilievo con riferimento al mondo etrusco e alla mostra inedita “Hitnes: la collezione sommersa, miti e frammenti di un altro tempo”.

savetheanimals.com


Al via la rassegna speciale "Totò d'autore", sei film girati da grandi maestri presentati e commentati da Claudio Bondì. Si parte martedì 24 gennaio con”Guardie e ladri” di Steno e Monicelli

Download PDF

Prende il via la rassegna cinematografica speciale, promossa e patrocinata dal Comune di Trevignano Romano, “Totò d’autore” che vedrà la proiezione presso il Cinema Palma di sei film diretti da grandi registi. Gli appuntamenti saranno presentati e commentati dal regista e professore Claudio Bondì. Un viaggio inedito attraverso sei film di Totò, come racconta il professor Bondì, un po’ dimenticati, in cui a volte egli non è il protagonista e tuttavia  disegna dei caratteri che restano indimenticabili, così fortemente incastonati nella storia d’Italia dagli anni cinquanta  alla fine degli anni sessanta.  Si tratta in fondo di mostrare che  quell’italicum acetum  riconosciuto dai contemporanei alla commedia plautina è straordinariamente arrivato fino a noi anche  attraverso questi film, che esprimono a tutto tondo l’arte  e la maschera del  principe Antonio Focas Flavio Angelo Ducas Comneno de Curtis  Di Bisanzio Gagliardi, altezza imperiale, conte palatino, cavaliere del Sacro Romano Impero, esarca di Ravenna, duca di Macedonia e Illiria, principe di Costantinopoli, di Cilicia, di Tessaglia, di Ponto, di Moldavia, di Dardania, del Peloponneso, conte di Cipro e d’Epiro, conte e duca di Drivasto e di Durazzo, ultimo discendente degli imperatori di Costantinopoli, in arte Totò.

Il primo appuntamento è per martedì 24 gennaio, ore 17:30 con la proiezione di ”Guardie e ladri” (1951) di Steno e Monicelli, sarà poi la volta di “Dov’è la libertà?” (1952) Roberto Rossellini,  “L’oro di Napoli” (1954) di Vittorio De Sica, “Risate di Gioia” (1960) di Mario Monicelli e “La mandragola” di Alberto Lattuada e Pier Paolo Pasolini, con “Che cosa sono le nuvole” (1967), episodio di “Capriccio all’Italiana”.

locandinaOK-page-001

 


vedi elenco completo
 

Toolbar - Alert

Stiamo raccogliendo il materiale da pubblicare.

Visita di nuovo questa pagina.