MENU

Comune di Trevignano Romano

Trevignano ottiene la “Bandiera Blu” riconoscimento internazionale del turismo sostenibile, accessibile e di qualità. 

Grande notizia per il nostro Comune e per tutto il territorio laziale!! Trevignano Romano ha ottenuto la “Bandiera Blu” simbolo internazionale del turismo sostenibile, accessibile e di qualità. 
Al termine di un lungo procedimento valutativo, per il quale ringraziamo la collaborazione degli uffici comunali, siamo lieti di condividere con soddisfazione uno straordinario riconoscimento ottenuto stamane dal nostro Comune. 
Questa mattina infatti abbiamo ricevuto la consegna del riconoscimento “Bandiera Blu“, nel corso della cerimonia di premiazione per la 32^ edizione di questa valutazione della FEE, Foundation for Environmental Education Italia, costituita nel 1987 svoltasi a Roma presso la sede del Cnr. 
Per il Lazio sono 8 le località premiate con il comune di Anzio uscito e il lago di Bracciano con Trevignano Romano, entrato in classifica. 
La valutazione della giuria nazionale ha avuto il contributo, fra gli altri, dei ministeri dell’Ambiente, dei Beni e delle attività culturali e del turismo, delle Politiche agricole, del coordinamento degli assessorati regionali al Turismo, del comando generale delle Capitanerie di porto-Guardia costiera, dell’Ispra, dell’università della Tuscia, del Consiglio nazionale dei Chimici, dell’Anci, nonché dei sindacati Balneari.
Oggi dunque insieme a noi sono state premiate quelle località le cui acque di balneazione sono risultate eccellenti, come stabilito dai risultati delle analisi che, nel corso degli ultimi quattro anni, le Arpa (Agenzie Regionali per la Protezione dell’Ambiente) hanno effettuato nell’ambito del Programma Nazionale di monitoraggio, condotto dal ministero della Salute, in collaborazione con il ministero dell’Ambiente. 
Per i laghi Italiani, sono 16 quest’anno le località premiate, con un incremento: oltre agli ingressi di Trevignano Romano nel Lazio ed 1 Comune in Abruzzo, conquista 1 Bandiera il Piemonte andando a quota 3, mentre rimangono invariati il Trentino Alto Adige con 10 e la Lombardia con 1 come nel 2017.

La Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 49 paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei, con il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell’ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo) con cui la FEE ha sottoscritto un Protocollo di partnership globale e riconosciuta dall’UNESCO come leader mondiale per l’educazione ambientale e l’educazione allo sviluppo sostenibile. Bandiera Blu è un eco-label volontario assegnato alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio.

Gli operatori del settore turistico-balneare possono ricevere una propria “Bandiera Blu” da esporre nelle proprie strutture utilizzando l’apposito MODULO .

http://www.bandierablu.org/common/index.asp