MENU

Comune di Trevignano Romano

IMU

Cos’è?

Fa parte della I.U.C. (Imposta Unica Comunale) che è composta da I.M.U. (Imposta Municipale Propria), TA.S.I. (Tributo sui Servizi Indivisibili) e TA.RI. (Tassa sui Rifiuti).

L’IMU è un’imposta che si paga in ragione della titolarità di un diritto di proprietà su immobili.

Quando si paga

Si paga in due rate:

  • I rata – entro il 16 giugno
  • II rata – entro 16 dicembre

Per il pagamento dell’imu per l’anno 2020 CONSULTA L’INFORMATIVA (clicca qui) pubblicata su questo sito nella sezione Informacomune.

Aliquote 2019 (consulta qui la delibera completa di approvazione delle aliquote e delle detrazioni per l’anno 2019 delibera completa di approvazione delle aliquote e delle detrazioni per l’anno 2019):

  • abitazione principale (solo categorie A1, A8, A9 e relative pertinenze): 4,00 per mille
  • fabbricati rurali ad uso strumentale: 7,60 per mille
  • altri immobili (terreni edificabili, locali commerciali, ecc.): 10,60 per mille

 

I terreni agricoli pagano l’I.M.U.?

No. Il Comune di Trevignano Romano è stato classificato come “montano” dalla Circolare del 14/06/1993 n. 9 del Ministero  delle Finanze – Dipartimento Entrate Fiscalità Locale Serv. I, e pertanto in base alla normativa nazionale non è previsto il pagamento dell’I.M.U. su tali terreni presenti nel territorio comunale.

Come si paga?

In autoliquidazione utilizzando un modello F24 (disponibile presso gli uffici postali e bancari). Il codice catastale del Comune è L401, mentre i codici tributo da utilizzare ai fini della compilazione sono reperibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

UFFICIO
Settore Economico Finanziario – Servizio Tributi
Recapiti: tel. 06.99.91.20.241/215, fax 06.99.99.848, tributi@trevignanoromano.gov.it

ORARI DURANTE L’EMERGENZA COVID-19
Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 esclusivamente previo appuntamento

RIFERIMENTO NORMATIVO

legge n. 147/2013, decreto legge n. 201/2011 convertito con modificazioni dalla legge n. 214/2011, legge n. 208/2015.

Regolamento comunale IMU