MENU

Comune di Trevignano Romano

Nelle vicinanze

 

Il Castello Odescalchi di Bracciano

A pochi chilometri da Trevignano c’è Bracciano con il suo imponente castello rinascimentale.
Il Castello Odescalchi, conosciuto anche come Castello Odescalchi-Orsini resta una delle più belle e imponenti dimore d’Europa. Con le sue cinque torri, il castello sorge nel 1470 intorno alla vecchia rocca medioevale dei Prefetti di Vico risalente al tredicesimo secolo, su ordine di Napoleone Orsini, che poi viene portata a termine dal figlio Virgilio Orsini nel 1485. Il Castello è attualmente di proprietà degli Odescalchi, famiglia che proprio dagli Orsini rilevò la signoria di Bracciano alla fine del XVII.

Dal 1952 per volere di Livio IV Odescalchi è aperto al pubblico. Oggi, grazie alla Fondazione Livio IV Odescalchi il Castello è meta ideale per visite guidate, laboratori didattici e gite scolastiche. È inoltre location suggestiva per matrimoni, eventi privati, meeting e congressi.

Per visitare il Castello di Bracciano è possibile consultare gli orari presenti sulla pagina dedicata.

 

 

Rovine di Canale Monterano

Subito dopo Bracciano troviamo Canale Monterano con le sue storiche rovine: location cinematografica di numerosi film, tra cui la celebre scena del Marchese del Grillo quando Alberto Sordi si imbatte nel covo di Don Bastiano. Monterano, anche detta “La Città Perduta”, sorge su un’altura tufacea i cui fianchi dirupano per circa 100 metri su due burroni sottostanti con il Fiume Mignone a Nord e il Torrente Bicione a sud-est. La collina dove sorgono i ruderi di Monterano è disseminata di sepolcri etruschi, oltre a delle piccole grotte sepolte dalla vegetazione e alcune polle d’acqua ribollenti a testimonianza dell’antica attività vulcanica della zona. I ruderi risalgono al periodo Etrusco, nonostante oggi di quella antica Città ne troviamo poca traccia resta comunque un luogo magico da visitare.

 

 

Lago di Martignano

Distante pochi chilometri da Trevignano, c’è un altro piccolo bacino di acqua dolce e sempre di origine vulcanica, si tratta del Lago di Martignano. Originariamente chiamato Lago Allietino, il Lago di Martignano resta meno “contaminato” dalla civiltà: nessun centro abitato sulle sponde del lago, e nessuna strada costruita attorno ad esso, un ecosistema rimasto pressoché intatto. È infatti meta ideale per gli amanti della natura, ma anche per gli sportivi appassionati di trekking e canoa. Il lago è balneabile ma sono pochissimi gli stabilimenti balneari presenti, quindi per chi volesse trascorrere una giornata immerso nella natura di Martignano è consigliabile portare tutto il necessario. Piacevoli sono anche i percorsi da fare a piedi, in bici o a cavallo, in qualsiasi stagione dell’anno. Numerosi affacci panoramici mozzafiato circondano il Lago.

 

 

Museo Storico Aeronautica Militare di Vigna di Valle

Sulla sponda Sud del lago di Bracciano, nell’idroscalo di Vigna di Valle risiede il più antico museo dell’aeronautica d’Italia. Nel 1904 per volontà del Maggiore del Genio Mario Maurizio Moris, padre riconosciuto dell’aviazione italiana, fu impiantato il primo Cantiere Sperimentale Aeronautico, quattro anni dopo, sempre qui nel 1908 volò il primo dirigibile italiano.

Divenuto successivamente, e fino al 1945, Centro Sperimentale per gli idrovolanti e per l’armamento navale, l’idroscalo di Vigna di Valle, fu anche sede dell’88° Gruppo Caccia Marittima e nel dopoguerra del Comando del Soccorso Aereo con l’84° Gruppo Idrovolanti.

Per chi si trova nei pressi del comune Trevignano è una giornata di storia e cultura assolutamente da non perdere, occasione unica per vedere uno dei pochi Musei dell’aeronautica presenti in Italia.

Il Museo Storico dell’Aeronautica Militare, con i suoi 13.000 m2 di superficie espositiva coperta, è uno dei più grandi ed interessanti musei del volo esistenti al mondo. Disposto su quattro grandi padiglioni espositivi, il Museo accoglie al suo interno circa 80 velivoli ed una cospicua collezione di motori e cimeli aeronautici di vario genere che raccontano, in sequenza cronologica, la storia del volo militare in Italia e quella degli uomini che ne furono protagonisti.

Per qualsiasi informazione su visite guidate e orari di apertura potete consultare la pagina dedicata

 

Le Terme di Stigliano

Per gli amanti del relax e del benessere, a meno di 30 chilometri da Trevignano sui resti di un Tempio Romano sorgono le Terme di Stigliano. Un luogo unico, immerso nel verde, dove trascorrere un attimo di pace lontano dal caos metropolitano. Il Parco Termale dispone di un hotel, il Gran Hotel Terme di Stigliano con Spa e servizi di benessere. Si può quindi trascorrere la giornata con ingresso giornaliero, oppure pernottare al Grand Hotel e usufruire dei pacchetti offerti dal Parco. Un’esperienza piacevole nel pieno relax a due passi da Trevignano.