MENU

Comune di Trevignano Romano

Diario delle prove scritte del concorso per l’assunzione di un istruttore direttivo tecnico D1 a tempo indeterminato e part time al 50%

Come stabilito in data 12 giugno 2019 dalla Commissione esaminatrice, le prove scritte di cui all’art. 6 del bando di concorso si svolgeranno mercoledì 10 luglio 2019 (PRIMA PROVA SCRITTA con domande sui temi oggetto del programma di esame di cui all’art. 7 del bando) e giovedì 11 luglio 2019 (SECONDA PROVA SCRITTA a contenuto teorico – pratico) presso i locali della scuola elementare sita in Trevignano Romano in Via delle Scalette n. 5.

I candidati ammessi alle prove scritte dovranno presentarsi nel luogo indicato alle ore 8.00 muniti di un documento di identità al fine di avviare le procedure di riconoscimento propedeutiche allo svolgimento delle prove.

La Commissione ha altresì stabilito che:

  1. per la prima prova scritta il candidato dovrà rispondere alle domande estratte mediante elaborati a risposta sintetica che non superino la lunghezza di una facciata di foglio protocollo. È consentito esclusivamente l’uso del dizionario della lingua italiana;

  2. per la seconda prova scritta il candidato dovrà pervenire munito della strumentazione necessaria alla redazione di progetti/elaborazioni grafiche su supporto cartaceo (quest’ultimo fornito dalla Commissione), fermo restando che l’elaborato potrà essere redatto anche a mano libera. È consentito esclusivamente l’uso del manuale dell’architetto o dell’ingegnere;

  3. entrambe le prove scritte avranno una durata massima di 4 ore ciascuna;

  4. è severamente vietato introdurre nella sala di esame apparecchi o supporti elettronici di qualsiasi specie, telefoni cellulari e ogni altro strumento idoneo alla memorizzazione di informazioni o alla trasmissione di dati, nonché supporti cartacei di qualsiasi tipo diversi da quelli appositamente indicati come consentiti nei punti precedenti;

  5. ai fini della valutazione delle prove, sarà seguita la griglia di valutazione riportata in allegato A).

ULTERIORI INFORMAZIONI

Sempre nella seduta del 12 giugno scorso, la Commissione ha altresì stabilito che:

  1. per la valutazione dei titoli di cui all’art. 8 del bando di concorso, saranno seguiti i criteri di valutazione di cui all’allegato B);

  2. la valutazione dei titoli sarà effettuata solo dopo le prove scritte e prima che si proceda alla correzione delle stesse, limitatamente ai candidati che effettivamente sosterranno entrambe le prove anzidette;

  3. nella prova orale a ciascun candidato saranno poste n. 3 domande estratte a sorte da un elenco predefinito dalla Commissione e contestualmente sarà sostenuta la prova della lingua inglese e quella sulle capacità di utilizzo delle applicazioni informatiche.

Trevignano Romano, 18 giugno 2019

Il Responsabile del Procedimento Concorsuale

f.to Dott. Ivano Moreschini